30 giorni di libri – #6 il libro più corto che tu abbia mai letto

Vedasi ciò che ho scritto per la domanda #5. Il concetto di "lungo" o "corto" per quanto riguarda un libro è assolutamente relativo. Ho divorato libri di mille e più pagine in un paio di giorni, perchè erano assolutamente meravigliosi (e perchè avevo l'influenza: essere costretti a letto indubbiamente aiuta ^^), e ci ho messo…

30 giorni di libri – #5 Il libro più lungo che tu abbia mai letto

...Non ne ho la benchè minima idea! Sono effettivamente solita leggere libri di tutte le taglie, ma per me il concetto di lunghezza applicato a un libro è relativo. Anche quando recensisco le mie ultime letture sulla libreria di Anobii (vedasi riquadro sotto a destra, grazie ^^), parlo quasi sempre di "agili volumetti", o "tomini",…

30 giorni di libri – #4 Il libro più brutto che tu abbia mai letto.

Domanda difficile! Generalmente coi libri ci azzecco abbastanza: i volumetti -agili o meno ^^ - che mi scelgo io di solito mi piacciono. Magari non sono tutti nella biblioteca del mio cuore, insomma, ma mi divertono tutti, ecco. ...Quelli che mi regalano... Ecco, quelli non sempre sono de bei libri. ^^ Il più recente fiasco…

30 giorni di libri – #3 Il tuo personaggio preferito di un libro che hai letto.

Assolutamente e senza alcuna ombra di dubbio il Merlino dei romanzi di Bernard Cornwell. Come personaggio, il mago protettore di Artù mi ha sempre affascinata e ho letto parecchio su di lui. Ma nessuno è mai riuscito a dipingerlo con la forza e il realismo del signore qui citato, davvero! Il Merlino di Cornwell è…

30 giorni di libri – #2 La tua citazione preferita

Quando leggo non penso alle citazioni, non mi viene proprio naturale. La lettura per me è una specie di magia che attraverso le parole ti immerge in un universo nuovo, sempre diverso e a te ignoto (e questo è il bello!!). Ricordare delle citazioni esattamente come le abbiamo lette sarebbe come sforzarsi di ricordare le…

30 giorni di libri – #1 Il tuo libro preferito

Uno solo?? Domanda complicata! Un posto speciale del mio cuore sarà sempre riservato ai libri della mia infanzia, quelli le cui storie mi hanno fatto sognare da bambina e che continuano a farlo da adulta. Quando ero piccola mio padre mi raccontava Moby Dick, l'Iliade e l'Odissea come storie della buonanotte (...poi uno si domanda…

30 giorni di libri

Aderisco all'iniziativa di Nana e comincio questa full immersion sui libri. Se ho ben capito bisognerebbe rispondere a una domanda al giorno, ma credo che modificherò questa regoletta. Insomma, ogni tanto risponderò a una delle domande che trovate qui sotto, cercando di non annoiare nessuno. ^^ 1) Il tuo libro preferito. 2) La tua citazione…

Il ritorno dei draghi, Brisingr

Come sempre mi accade ogni volta che prendo in mano un nuovo capitolo di una saga, mi sono persa un po' nei ricordi di ciò che ero -e di dov'ero- quando ho aperto il primo libro del ciclo "L'Eredità", di C. Paolini. In un certo qual senso, molte cose sono cambiate e molte altre sono rimaste…