Ivan Karamazov e la Letteratura Russa, a Teatro

Io, l'avrete capito, apprezzo molto la letteratura russa. Penso che la sua forza risieda nella particolare sensazione che lascia nel lettore, che non è tristezza, non è orrore, disgusto o compassione... In un certo senso, non è una vera emozione, perché si tratta di una specie di annichilimento di fronte a una verità che l'autore…

Siddhartha – The Musical

Ieri sera avevo intenzione di scrivere un post ben diverso sullo spettacolo che da il nome a questo articolo. Sarebbe stato qualcosa che ne avrebbe parlato con calma ed estremo rispetto, edulcorando quanto più possibile gli spigoli più aspri della questione, ma poi ci ho ripensato e voi giustamente mi domanderete perché. Ebbene, mi sono…

The Entertainer

Cos'è, pensavate che avrei saltato una delle rappresentazioni del Branagh Theatre che trasmettono al cinema? Non sia mai! Ecco perché ieri sera sono andata a vedere The Entertainer, nella rappresentazione andata in scena l'anno scorso al Garrick Theatre di Londra, con Kenneth Branagh come interprete principale e la regia di Rob Ashford. Come sempre, vi…

‘l Dì di Sant’Ambroes Vedremo… la Butterfly

La diretta televisiva della Prima della Scala è uno degli ahimè pochi programmi che valgono la pena di essere visti sulla nostra rete nazionale, quindi perderla sarebbe stato un peccato, anche se non si fosse trattato, quest'anno, di una bellissima Madama Butterfly. L'opera è una delle più note di Giacomo Puccini (1898 - 1924) e…

Romeo and Juliet, la Dolce Vita e Kenneth Branagh

Attenzione. Questa non è un'esercitazione, ripeto: non è un'esercitazione. Sto per parlarvi in toni quantomeno entusiastici di una rappresentazione di Romeo and Juliet, di William Shakespeare, per la precisione questa: Se volete avere anche solo una vaga idea di come siano i rapporti tra me, Romeo e Giulietta, andatevi a rileggere quello che ho scritto…

Baccanti Catartiche?

La tragedia greca mancava da qualche tempo nel mio portfolio di visioni teatrali, quindi era d'uopo rimediare a questa mancanza e perché non scegliere una cosina leggera e per nulla inquietante, perché non scegliere Le Baccanti di Euripide, in scena da ieri al Teatro Menotti di Milano? Nel caso non abbiate familiarità con la tragedia,…

Di Storia, Micro, Macro e Carne – Enigma

  Tornare a teatro è sempre meraviglioso, è come entrare in un mondo di magia e mistero che pochi purtroppo sanno amare e ancor meno possono comprendere. Questo discorso si accorda poi in modo particolare con lo spettacolo che sono andata a vedere qualche giorno fa in quel gioiellino che è il Piccolo Teatro Studio…

Temibili Adulatori – Quote Challenge

Ho lasciato passare un po' di tempo per continuare il Quote Challenge, lo so, ma non potevo mica inanellare un post riflessivo dietro l'altro per tre settimane, no? Avrei rischiato di annoiarvi, oppure di dover cambiare il mio nickname da La Strega a La Santona. E, diciamocelo, io del Santone non ho la stoffa. Ad…

Di Quella Pira – Il Trovatore allo Sferisterio

Vi avevo anticipato il post in cui vi avrei parlato della rappresentazione che ho visto allo Sferisterio di Macerata durante le mie brevi vacanze e, siccome ogni promessa è debito, mi accingo qui a raccontarvi di questo Trovatore. Prima, però, vi fornisco qualche informazione sull'opera e sul teatro per una lettura più consapevole di questo…

Come vorreste essere ricordati? – Quote Challenge

La seconda citazione teatrale del Quote Challenge è tratta dal Cyrano de Bergerac (ne volete sapere di più? Ne ho già parlato qui).   Astronomo, filosofo eccellente. Musico, spadaccino, rematore, Del Ciel viaggiatore, Gran maestro di tic-tac, amante - non per sé - molto eloquente. Qui riposa Cyrano Ercole Savignano, Signore di Bergerac, Che in…