Natale con i tuoi…

...E Pasqua pure! A meno che non si riesca a trovare un qualche impedimento degno di questo nome, che eviti di incontrare il temuto parentado... Io non amo le feste comandate per due ragioni. Primo, non essendo cattolica e men che meno cristiana, ho una certa difficoltà a comprenderne lo scopo. Secondo e ben più…

Consumo, dunque sono

Sappiate che vi sareste sorbiti un ben diverso post, non avessi io fatto ripetizioni a una bambina di 9 anni, questo pomeriggio. Per quanto, dunque, sono sicura che vi sareste subito affezionati ai Belli del Mattino (...vi spiegherò...) e alle loro peripezie, oggi il tema da me scelto è il consumismo. Come mi è venuto…

In Trincea

Da tempo oramai immemorabile, il sabato pomeriggio è dedicato alla gita in famiglia all'Esselunga, per fare la spesa della settimana. Chi di voi immagina una tranquilla famigliola che, tutta sorridente, si reca al celeberrimo brand italiano di supermercati, riempie con comodo una paio di borse e se ne va a casa trotterellando, non sa quanto…

Di ballerine con la testa fra le nuvole

Stamattina ho avvertito chiaramente l'ispirazione necessaria per rispondere alla settima domanda di "30 giorni di libri", ma poi ho aperto il Corriere e ho letto di Lei. Carla Fracci, l'indimenticabile e indimenticata ballerina di danza classica. La signora Fracci ha avuto da ridire su una lettera arrivatale dal Pio Albergo di Trivulzio, che le chiedeva un…

Robin Hood germanico: ruba a chi trova e da a se stesso

Come da routine, ho trascorso la mattinata in palestra tra un allenamento, un sorriso ai nostri soci e una twitterata, quand'ecco che verso le 11.30 -proprio mentre stavo per tornarmene a casuccia -mi arriva un nuovo cliente. Tedesco. Un uomo sui 35 anni, vestito con un completo da lavoro. Ne arrivano tanti, magari di passaggio…

Il mistero del pargolo scomparso

Per la maggiore comprensione di questo post è utile che io premetta che uno delle svariate attività che svolgo durante il giorno consiste nel dare ripetizioni a ragazzi e ragazze di età diverse, da me generalmente definiti "pargoli". Ora, io ieri avevo il consueto appuntamento con uno di questi pargoli, un tipetto grassottello di seconda…

Si ritorna al lavoro

...Grazie a tutti gli Dei! Confesso che un po' di noia nei confronti di queste lunghe vacanze natalizie mi era venuta, anche se effettivamente non è che io me ne sia stata proprio con le mani in mano... Però, anche se non si è in vacanza, quell'atmosfera rilassata delle feste comandate ti entra dentro, e…