Trascorrere le serate come nel XIX secolo

Non so come possa accadere tutto ciò, ma da due settimane a questa parte passo gran parte delle serate in compagnia di un buon libro, di una tisana calda, del mio gatto. E del silenzio. Niente tv, niente musica. La luce della lampada da comodino, giusto per non diventare cieca prima di raggiungere i 30…

I colori di Bollywood

Da sabato scorso si è entrati nella tradizionale settimana di ossessione stregonesca (...capita spesso, ahimè. O per fortuna, dipende dai punti di vista :P), che vede momentaneamente protagonista il cinema indiano, più comunemente noto come Bollywood. Tutto ciò che proviene da Est mi ha sempre affascinata, e l'India -la religione, la cultura, la realtà odierna:…

30 giorni di libri – #2 La tua citazione preferita

Quando leggo non penso alle citazioni, non mi viene proprio naturale. La lettura per me è una specie di magia che attraverso le parole ti immerge in un universo nuovo, sempre diverso e a te ignoto (e questo è il bello!!). Ricordare delle citazioni esattamente come le abbiamo lette sarebbe come sforzarsi di ricordare le…

Sogno di una notte di mezz’estate. Anche se siamo a gennaio.

Splendido pomeriggio trascorso al Teatro Elfo di Milano, in compagnia dell'intramontabile signor Shakespeare e della sua "Sogno di una notte di mezza estate".(Per una breve recensione dello spettacolo e qualche informazione in più sugli interpreti, visitate questo link ) Beh, il teatro è una delle mie grandi passioni, e andarci mi emoziona sempre. E Shakespeare è…