Mille e Un Genere Letterario

Mi piacciono i progetti. Mi piace il momento dello studio, dell'organizzazione, mi piace prepararne la struttura, i contenuti. Un'altra cosa che piacevole dei progetti è la possibilità di condividerli e così trasformarli in qualcosa di altro rispetto a quello che sarebbero, se fossero portati avanti in solitaria. Che cos'è il blog, se non un lungo progetto in divenire,…

Elementare mica tanto, Watson

Come sicuramente ho già scritto, difficilmente apprezzo fare lezione di letteratura ai miei pargoli, perché amo la lettura e quelle piccoli bestioline ingrate tendono a storpiarmela irrimediabilmente. Questo pomeriggio, però, non ho potuto esimermi dal fare lezione su uno dei generi letterari più famosi di sempre, ovvero quello delle detective stories. E c'è di più,…

Ossimori Letterari – Il Romanzo Storico

Ci sono momenti in cui anche una Strega esperta come la sottoscritta, accortasi dei messaggi subliminali che le vengono lanciati attraverso l'Etere, sceglie di coglierli prima che essi diventino minacce. Questo è il motivo per cui quello che leggerete qui è un post relativo al romanzo storico, come da cordiale richiesta di PennyLane (qui il…

25 Cose Libresche – 25 Bookish Things

Facendo un rapido calcolo, sono quasi due anni che non mi cimento in un tag game, ma ehi!, questo parla di libri! E io posso parlare di libri per ore, ma che dico ore, per giorni, ma che dico giorni, settimane... Insomma, avete capito. Ringraziando dunque la signorina PennyLaneOnTheTube, che mi ha portato a conoscenza…

Ricomincio da Lev – Reading Challenge

La sfida di lettura di quest'anno è cominciata da lui, il signor Lev N. Tolstoj, con uno dei suoi due capolavori: "Guerra e Pace". Quelle milleduecento (1200) pagine e passa che servono per cominciare bene l'anno, eh? E' un romanzo che sicuramente non rappresenta una facile lettura, ma che rimane del tutto accessibile per una mente…

Di Sinbad il Marinaio, del Signor Zaccone, Di Don Busoni… Insomma, Del Conte di Montecristo.

Comincio con una breve premessa. Scrivere un post su un romanzo come Il Conte di Montecristo è come fare un riassunto, che so, della Divina Commedia. Come fai a commentare una storia così ricca di sottotrame, di particolari, di sentimenti? Come può venirne fuori un articolo degno di questo nome? Tuttavia, eccomi a scrivere queste…

Quanto sei romantico

Ogni tanto, durante le notti insonni che passo nel terrore di rivedere i miei pargoli, penso ad alcuni loro strafalcioni (eufemisticamente parlando, certo) e confesso che, un po', mi viene anche da ridere. Quindi, forse, se la cosa fa ridere me è possibile che faccia quantomeno sorridere chi passa da questo blog: da qui l'idea…