Blog

Il ritorno dei draghi, Brisingr

Come sempre mi accade ogni volta che prendo in mano un nuovo capitolo di una saga, mi sono persa un po' nei ricordi di ciò che ero -e di dov'ero- quando ho aperto il primo libro del ciclo "L'Eredità", di C. Paolini. In un certo qual senso, molte cose sono cambiate e molte altre sono rimaste…

Il mistero del pargolo scomparso

Per la maggiore comprensione di questo post è utile che io premetta che uno delle svariate attività che svolgo durante il giorno consiste nel dare ripetizioni a ragazzi e ragazze di età diverse, da me generalmente definiti "pargoli". Ora, io ieri avevo il consueto appuntamento con uno di questi pargoli, un tipetto grassottello di seconda…

“Le Idi di Marzo”, ovvero Clooney nel vano tentativo di suonare inquietante

Dunque, ho visionato qualche giorno fa l'ultima fatica del signor Clooney dietro a davanti la macchina da presa. Che dire, l'ambiente raccontato dal nostro George è indubbiamente affascinante. Insomma, chi non vorrebbe sapere cosa succede davvero dietro le quinte delle campagne elettorali nella patria dello Zio Sam? Ecco, effettivamente è quello che Clooney tenta di…

In profondo lutto…

...da ieri sera, ma con la speranza di riprendermi entro qualche ora. Certo, sarebbe più facile senza gli sberleffi di interisti e juventini, immagino, ma è questo il bello dello sport, no? NO?? Diciamola tutta, meritavamo di perdere. Non perchè non abbiamo fatto la partita, perchè il possesso palla parla da solo. E nemmeno perchè…

Sogno di una notte di mezz’estate. Anche se siamo a gennaio.

Splendido pomeriggio trascorso al Teatro Elfo di Milano, in compagnia dell'intramontabile signor Shakespeare e della sua "Sogno di una notte di mezza estate".(Per una breve recensione dello spettacolo e qualche informazione in più sugli interpreti, visitate questo link ) Beh, il teatro è una delle mie grandi passioni, e andarci mi emoziona sempre. E Shakespeare è…

“Otel Bruni”, ovvero, ancora libri.

Dunque, ho ultimato giusto ieri l'ultima fatica del signor V.M. Manfredi, "Otel Bruni". Il genere, quello del romanzo storico, è uno tra quelli a me più congeniali, ma ammetto che di solito prediligo epoche un po' più...lontane? Antiche? Possibilmente prima di Cristo? La prima metà del Novecento è un periodo storico complicato, sia per la…

Si ritorna al lavoro

...Grazie a tutti gli Dei! Confesso che un po' di noia nei confronti di queste lunghe vacanze natalizie mi era venuta, anche se effettivamente non è che io me ne sia stata proprio con le mani in mano... Però, anche se non si è in vacanza, quell'atmosfera rilassata delle feste comandate ti entra dentro, e…

Si passa dai libri ai film

...Ma d'altronde i giorni di festa hanno il potere di annientare qualsiasi vitalità nelle esistenze di chi ha famiglia numerosa e terronica, come nel mio caso. Quindi oggi pomeriggio si è fatto ciò che si fa tutti i pomeriggi nel giorno dell'Epifania, da tempo immemorabile. Si è andati al cinema. In famiglia.  La fortunata pellicola…

Da cosa cominciare se non da…

...un libro. I libri sono il cibo della nostra anima e io sono personalmente convinta che non sarei quella che sono oggi se non avessi divorato libri e libri dalla tenera età di...insomma, da quando ho imparato a leggere, ecco. Il libro protagonista di questo post è "Fluke - Oh, I know why the winged…