Tag

,

tenor

Chi mi conosce solo un pochino sa che per funzionare sia come Strega che come essere umano – suvvia, diciamo la verità, anche come mero essere vivente! – io ho la necessità di uno specifico carburante. La caffeina.

Non ne consumo molta, anzi in casi estremi posso accontentarmi di un’assunzione minima di una dose al giorno per operare normalmente, senza incorrere in crisi di astinenza più o meno severe e più o meno divertenti per chi le guarda dall’esterno, come alcuni fortunati turisti che hanno condiviso con la sottoscritta le bellezze di Atene, Capo Sunio, Siviglia, Cordoba, Francoforte e Monaco di Baviera potranno testimoniare.

but-first-coffee

É un fatto inspiegabile, lo so, ma la caffeina per me è molto più della sostanza che mi da la carica al mattino… perché in effetti ha l’effetto contrario. La sua assunzione mi rilassa, mi fa stare in pace col mondo e mi fa dormire la notte (vi siete accorti solo ora che sono strana? Benvenuti nel mio mondo, fratelli, enjoy the ride). Dopo un bel caffè sorrido di più, evito di uccidere i clienti e malmenare gli alunni, insomma divento Zen e mi stupisco del fatto che nessun testo meditativo inneggi ai magici poteri di questa bevanda, che francamente mi pare un alimento imprescindibile per tutti. É il caffè il cibo degli Dei, cari amici, altro che l’ambrosia o il più prosaico cioccolato!

Insomma, alla Strega piace il caffè e quindi, quando ho scoperto Ko-fi, ho pensato che fosse il portale adatto per me. Il progetto è di Nigel Pickels, che nel 2012 si è inventato un sito di micro-finanziamento tramite il quale lavoratori freelance, artisti, scrittori e chi ne ha più ne metta possono vedersi sovvenzionati dai propri fan o supporter. L’idea è simile al caffè pagato lasciato al bar per l’assetato amico o collega caffeinomane, che passerà a berselo con calma, una pratica che ha sempre avuto il sapore di coccola, quando ne avevo testimonianza da bambina, e che oramai sembra essere del tutto estinta, e mi è piaciuta tanto che ora Il Grimorio della Strega ha un profilo Ko-fi.

Sulla mia pagina avrete la possibilità, se lo desiderate, di offrirmi un caffè e contribuire così allo sviluppo di questo allegro Grimorio fornendo carburante alla Strega, oppure soltanto di seguire i miei aggiornamenti – post del blog, nuovi articoli in altri luoghi, iniziative e collaborazioni strane and so on and so forth – in un unico posto. Che dite, clicchiamo tutti sul caffè con tanti cuoricini? Io vi ringrazio già da ora!

ko-fi-app-icon

E ora scusatemi, ma la Bialetti stregata sta gorgogliando. 😉