Quell’ambita statuetta…

Si è da poche ore conclusa la notte più stellata dell’anno, quella degli Oscar.
E, dato che anche una Strega come me ogni tanto si dedica al superficiale e alla sola apparenza, voi non avete idea di cosa avrei dato per essere presente in teatro o quantomeno per vivere a Los Angeles -o da qualsiasi altra parte con lo stesso fuso orario ^^ – e potermi godere la premiazione in tv, con tutta calma.
Soltanto la sfilata di tutti gli attori presenti in sala deve essere stata incredibile: tutti quei vestiti meravigliosi (beh, non tutti…ma quelli che non sono meravigliosi sono talmente ridicoli che ti mettono di buon umore XD), il red carpet, le luci… Insomma, il ritratto della vita mondana per eccellenza!
Ma, ahimè, la sottoscritta vive in Italia, nella sua amata Milano… il che per gli altri 364 giorni dell’anno va anche bene. ^^

Dunque, esaminando le candidature e le effettive premiazioni, non si può dire che ci siano state delle sorprese.
Meryl Streep, la divina che poteva anche non travestirsi da Oscar lei stessa -per maggiori informazioni, cercatela su google…e capirete! – ha vinto l’Oscar per la migliore attrice protagonista. Un premio meritatissimo, perchè lei è una grande attrice. Ma francamente preferisco la performance di Glenn Close -altra divina, ma con un bell’abito ^^ – in “Albert Nobbs”, piuttosto che la sua, un po’ sottotono, in “The Iron Lady”.
“The Artist”, film che a quanto mi dicono ricalca il cinema muto anni ’20 ha fatto incetta di premi, dal miglior film al migliore attore protagonista, conquistandosi ben 5 statuette. Io non ho visionato la pellicola, quindi non posso giudicare.
Sempre a 5 statuette, poi, troviamo “Hugo Cabret” e un pezzo della cara, vecchia Italia, dato che l’Oscar per la migliore scenografia va a Francesca Lo Schiavo e Dante Ferretti, che se non sbaglio avevano già vinto altre due volte, con “The Aviator” e “Sweeney Todd”. Congratulazioni!

Presentatore della serata è stato Billy Crystal, e mi dicono se la sia cavata piuttosto bene…Santi Numi, mi sarebbe piaciuto vederlo! …Sarà per un’altra vita.^^

Ci sono pareri, opinioni riguardo questa meravigliosa serata?
A chi avreste consegnato le preziose statuette (…senza confonderle con la Streep, altrimenti sì che sarebbe stato un casino!)?

 

4 pensieri riguardo “Quell’ambita statuetta…

  1. Mi sa che cercherò la serata su youtube… almeno lo posso vedere a rate nei miei orari assurdi!
    Ho visto la lista dei premiati, e credo che “The Artist” abbia strameritato i premi.

Rispondi a E. Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...